Presidente Gubbini ” Orgogliosi di tornare a giocare a Foligno”

La stagione agonistica  2017/2018 sarà un’annata molto importante per il Foligno Rugby alla ricerca di conferme per i risultati già ottenuti e per delle novità che  sono sfiziose ed intriganti ma allo stesso tempo mettono pressione ad una società molto attiva che spera di fare il definitivo salto di qualità dopo anni di duro lavoro e di tanti sacrifici. Sicuramente la novità più interessante è la nuova casa del rugby folignate, gli impianti sportivi di Campo di Marte, un nuovo campo già inaugurato per l’ultima giornata dello scorso campionato che diventerà la sede a tempo pieno di tutte le squadre dei falchetti del rugby. In occasione del ritiro del 25/26/27 agosto il Presidente del Foligno rugby Andrea Gubbini parla della stagione che verrà. “ Quella che sta per iniziare è una stagione molto importante per noi, sicuramente c’è molta soddisfazione ed orgoglio per essere tornati ad allenarci e a giocare all’interno delle mura della città di Foligno, un ritorno che inorgoglisce la società, lo staff tecnico, i ragazzi e tutti coloro che interagiscono all’interno dell’organizzazione. Il nostro obiettivo non è cambiato, ovvero quello di crescere sempre come società dimostrando in ogni occasione la nostra professionalità nell’operare e permettere ai giovani di avvicinarsi sempre di più allo splendido mondo del rugby, in concomitanza al ritiro della seniores in quel di Scopoli, la società ha partecipato a due iniziative con i suoi tesserati più giovani, l’inaugurazione  delle fonti di Sassovivo e alla festa dello sport di Valtopina con delle dimostrazioni pratiche del nostro gioco.” Poi il presidente Gubbini parla della Seniores e delle prime impressioni sulla preparazione. “ E’ bello vedere un gruppo di 31 ragazzi tutti presenti al completo che hanno voglia di sudare e di riiniziare a competere, molto soddisfatto per il ritorno dei cinque giovani rugbisti  che lo scorso anno erano in prestito in altre società, un ottimo segnale che porta all’interno del gruppo freschezza e competitività.”

Attachment

logo_folignorugby_small