Pres. Gubbini” Un 2018 iniziato con la voglia di crescere ancora”

Domenica 21 gennaio la squadra seniores del Foligno Rugby tornerà in campo dopo la sosta in quel di Gubbio, subito un match difficile ma il Foligno vuole mettersi alla prova per restare competittiva ai vertici del campionato e, perché no, migliorare quanto fatto nel girone di andata terminato al quarto posto in classifica. Tutte le rappresentative del Foligno Rugby hanno ripreso gli allenamenti e a competere nelle varie manifestazioni, l’occasione per chiedere al presidente Andrea Gubbini quali sono le aspettative per la seconda metà della stagione e per quanto fatto fino a qui. “ La classifica del campionato di serie C2 è molto corta al vertice, ci sono quattro squadre in pochi punti, sono fiducioso per il girone di ritorno, nella prima parte di stagione siamo stati penalizzati da molti infortuni, il nostro obiettivo e non porci dei limiti è arrivare più in alto possibile in classifica mettendo in campo tutte le nostre forze.” Per una prima squadra competitiva di certo la società Foligno Rugby non trascura il settore giovanile sempre alla ricerca di novità per dare la possibilità ai giovani rugbisti di poter crescere nel migliore dei modi. “ Stiamo lavorando intensamente sul settore giovanile, possiamo ufficializzare un accordo con la società Sparvieri Rugby per i prossimi tre anni, la collaborazione include le squadre che vanno dall’under 12 all’under 16, già dal prossimo anno l’under 14 e l’under 16 saranno inscritte alle competizioni con il nome di Foligno Sparvieri con l’intento di portare avanti il programma societario di divulgazione e reclutamento nei settori giovanili nel territorio folignate e nei comuni limitrofi.” Un accordo quello con gli Sparvieri già collaudato in questa stagione con i ragazzi dell’under 16 del Foligno che stanno giocando insieme ai pari età degli Sparvieri. Questa novità riguardante il settore giovanile si aggiunge ai recenti risultati ottenuti a fine 2017 nel miglioramento e rimodernamento dell’impianto sportivo di Campo di Marte. “ Siamo molto soddisfatti del miglioramento fatto dal punto di vista impiantistico, i lavori di ristrutturazione stanno procedendo a ritmo spedito, recentemente abbiamo terminato l’installazione della club house, della palestra e del secondo campo di allenamento.” Un 2018 in casa Foligno Rugby partito con lo stesso intento degli scorsi anni, continuare a crescere