Under 12 coach Neagos” Buoni spunti per ripartire”

Giornata difficile per l’under 12 al concentramento di Città di Castello svoltosi Domenica. Inizio di torneo discreto ma quasi da subito sono emersi problemi nell’avanzamento e nella pressione difensiva che ha permesso alle squadre avversarie di segnare. Un concentramento in cui l’under 12 guidata da coach Marian Neagos si presenta a ranghi ridotti con otto giocatori causa diversi malanni di stagione occorsi ai ragazzi assenti, in soccorso dei falchetti quattro giovani rugbisti del Cus Perugia presentatosi all’evento con quattro atleti. Il gioco tipico della squadra è venuto fuori solo nell’ultima partita, persa 9-4 contro il Molon Labe’, dove si sono viste ottime linee difensive e offensive che ha permesso ai falcheti di realizzare tre mete consecutive nella parte centrale del match.

“Al di là del risultato non è stata una giornata negativa, siamo riusciti a prendere buomi spunti per accrescere le prestazioni future della squadra. Ripartiamo dall’ultimo tempo del concentramento dove abbiamo espresso un buon gioco corale. Un personale applauso va fatto al capitano Gianluca “Gianluchino” Tacchilei(nella foto) che nonostante un infortunio alla caviglia, che si è procurato durante il secondo match, ha tenuto duro e concluso il concentramento, infortunio poi rivelatosi più grave del previsto che lo ha costretto a mettere il gesso.

 

Tabellino under 12:

 

Foligno vs Città di Castello 1-5 meta di Salvati

Foligno vs Molon Labè 0-11

Foligno vs Città di Castello 2-7 mete di Volpi(2)

Foligno vs Molon Labè 4-9 mete di Volpi(2) e Salvati(2)