Under 6 e 8: i tecnici sono fiduciosi per il Luigi Coraggi

A meno di due settimane dall’inizio della sesta edizione del Minifestioval Luigi Coraggi, le rappresentative del Foligno Rugby si stanno preparando per arrivare pronti all’evento e ben figurare. Una bella occasione per i giovani rugbisti di giocare una manifestazione di ottimo livello nella propria città; specialmente per i più piccoli sarà la prima esperienza in un torneo dove potranno confrontarsi con squadre provenienti da fuori regione e non solo le consuete avversarie dei concentramenti settimanali.
Simone Agnello(tecnico under 8):” Abbiamo buone aspettative per il Minifestioval, in questi ultimi allenamenti siamo intenzionati a lavorare sodo sulla fase difensiva per disputare incontri più solidi anche se l’aspetto fondamentale resterà quello di affrontare la manifestazione con il giusto spirito e con la giusta concentrazione. Sarà molto interessante e formativo per i ragazzi affrontare squadre che non fanno parte del contesto regionale, un modo per verificare il livello attuale e per crescere.”
Luca Giannetto(tecnico under 6): ” Sono fiducioso di vedere al minifestioval tutti i miglioramenti fatti nel corso dell’anno, una squadra che partiva ad inizo stagione con buone individualità ora canalizzate in un contesto di squadra più ampio, segnale di una buona base di partenza e di una crescita globale durante la stagione.”
Elia Costantini( preparatore atletico under 6 e under 8): ” Dopo un’intera stagione di lavoro sono molto soddisfatto per la capacità di apprendere dei ragazzi, procedendo passo dopo passo abbiamo portato avanti un percorso di crescita che sta dando i suoi frutti; con i bambini stiamo lavorando su giochi fisici propedeutici al gioco del rugby, nel corso dell’anno ho notato un importante miglioramento sia sull’intensità nell’essercizio breve e nella concentrazione quando lo schema viene ripetuto, una crescita dei bambini avvenuta in pochi mesi, sinonimo di grande capacità di apprendimento.”under6