L’under 14 si fa onore in casa

Una giornata molto positiva per la formazione under 14 questa domenica a Campo di Marte.I giovani falchetti guidati da coach Marian Neagos disputano due match, il primo contro i pari età del Gubbio, con un primo tempo molto combattuto, dove i nostri giovani rugbisti, hanno messo in campo un ottimo gioco, costruendo una solida linea difensiva ed un ottimo fronte offensivo, grazie al quale Luigi, al debutto con la formazione folignate, riesce a segnare due bellissime mete. Il primo tempo termina con il risultato di 14-21 . Il secondo tempo il Foligno si distrae e gli Eugubini ne approfittano riuscendo a segnare diverse mete, aumentando il distacco tra le due squadre, l’incontro termina con il risultato di 14-42 (mete Foligno: Luigi 2; trasformazioni: Floridi 2.)I falchetti dominano il match contro la formazione mista tra Orvietana e  Sparvieri, la partita viene rallentata da un altissimo numero di punti d’incontro, ma sono i falchetti a tenere il possesso del pallone per la gran parte del match. Una partita molto fisica che ha messo a dura prova la fisicità dei ragazzi, che si conclude con la prima splendida meta di Leonardo Ettari, che dopo una lunga serie di punti d’incontro riesce a sfondare il muro difensivo e segnare durante l’ultima azione. L’incontro termina con il gratificante risultato di 26-19 (mete Foligno: Mariotti; Angelucci; Coppola; Ettari. Trasformazioni: 3 Floridi).

“Siamo riusciti a costruire molto durante questo triangolare, e si comincia a vedere l’interiorizzazione degli argomenti lavorati durante gli allenamenti. Sicuramente oggi il duro lavoro dei ragazzi durante gli allenamenti è stato premiato da dei buonissimi risultati.Ma visto il grandissimo impegno che ci aspetta il weekend prossimo con il torneo in casa per la VI° edizione del MinifestOval Luigi Coraggi abbiamo anche saputo far tesoro dei piccoli errori commessi e da lunedì torneremo a lavorare, per garantire prestazioni sempre migliori.” Queste sono le parole del tecnico Neagos Marian dopo i match, che è pronto insieme al tecnico Luca MIon a preparare gli allenamenti appositi per questo bellissimo evento.