La 12 convince e si diverte a Perugia

Splende il sole sulla formazione under 12 impegnata al concentramento di Perugia Domenica pomeriggio. I falchetti,accompagnati da coach Neagos Marian, con l’aiuto dei compagni di Spoleto giocano quattro partite, dove riescono ad ottenere tre vittorie ed una sconfitta. Il concentramento riporta un risultato molto positivo sotto tutti i punti di vista, ha dimostrato la crescita dei ragazzi soprattutto sotto il lato tecnico, anche se la formazione era in sotto numero. I piccoli falchi hanno disputato le seguenti partite:  Foligno vs CUS Perugia (Magione) 9-0 mete Foligno: 3 Salvati; Volpi 2; Borelli 1; Spoleto 3. Foligno vs CUS Perugia 7-0 mete Foligno: Volpi 4;Salvati 2 Spoleto 1.    Foligno vs Orvieto/Gubbio 6-4 mete Foligno: Volpi 3; Cudia; Salvati; Spoleto. Foligno vs Città di Castello 1-6: Volpi.

“Sono tanto soddisfatto, i ragazzi oltre la difficoltà numerica hanno saputo dimostrare un buon gioco in collaborazione con i  ragazzi dello Spoleto Rugby. Si sono viste ottime iniziative sia individuali che collettive. Mi devo complimentare con Samuel Cudia che dopo pochissimi allenamenti si è presentato come debuttante al concentramento di Perugia e con la calma e la determinazione che lo caratterizza è riuscito a segnare la sua prima meta. C’è stato un atteggiamento positivo da parte di tutti i partecipanti, anche da parte del capitano Gianluca Tacchilei, che nonostante l’infortunio è venuto ad osservare e sostenere la sua squadra. Sicuramente il lavoro fatto fino ad adesso si è iniziato a vedere, ed i ragazzi stanno diventando consapevoli dell’apporto che possono dare alla squadra” queste sono le parole di coach Neagos al termine del concentramento.