Termina con una sconfitta il campionato del falco

Termina con una sconfitta il campionato di serie C2 del Foligno, il falco perde in casa 24-10 contro il Perugia in un match dai due volti. Un primo parziale dove si è visto un Foligno determinato e sul pezzo, capace di prendersi il vantaggio territoriale non sempre concretizzato al meglio, mentre nel secondo tempo, i ragazzi guidati da coach Mion sono calati alla distanza non potendo nulla di fronte ad un Perugia rimasto solido che ha sfruttato la maggiore profondità della propria panchina. Dopo il vantaggio iniziale conquistato con una punizione di DE Santis, il Perugia va in meta con Falcinelli; non mancano i rimpianti per alcuni episodi che potevano portare alla meta non sfruttati. Il primo parziale termina con la meta di Cerqueglini nata da un drive iniziato a pochi metri dalla linea di meta avversaria. Si va all’intervallo sul 10 a 10. Nella ripresa il Foligno ha grosse difficoltà nella copertura del campo in difesa, il Perugia ne approfitta realizzando in rapida sequenza due mete con Battizzocco e Patiti fino ad issarsi sul 24-10, Negli ultimi minuti il Foligno tenta una reazione ma l’energie ora mai sono finite tanto da rendere impossibile un recupero last minute. “ Il crollo nel secondo temp è stato evidente, onore al Perugia che è stata la squadra più solida e continua nell’aco degli ottanta minuti, sicuramente hanno meritato la vittoria; nel primo parziale ho visto un buon gioco della squadra con buone scelte accompagnate da buone iniziative personali, ci manca sempre un pizzico di concretezza per concludere in meta. Alla lunga la maggiore qualità della panchina del Perugia ha avuto la meglio.” Queste le parole al termine del match di coach Luca Mion

FOLIGNO RUGBY: Russi, Sotgiu M, De Santis, Pasha, Tobanelli, Gramaccioni, Pinna, Onali, Botti(C), Tardioli, Taraddei, Paris, Luzzi, Cerqueglini, Proietti. A disposizione: Contin, Sotgiu A, Anastasi, Camilli, Ricciola, Gianneto, Spaziani. Coach Mion

Mete Perugia: Falcinelli, Battizzocco, Patiti

Meta Foligno: Cerqueglini

Trasformazioni Perugia: 3 Ion Uika

Trasformazione Foligno: DE Santis

Calci di punizione: 1 Uika(P), 1 De Santis (F)