3 su 3. L’under 14 vince anche a Perugia (48-17)

Continua l’ottimo avvio di stagione dell’under 14 biancoazzurra guidata ga coach Neagos, i giovani falchetti tornano vincitori dalla trasferta di Perugia, 48-17 il risultato finale ottenuto a discapito dello Junior. Un’altra soddisfazione per l’under 14 che arriva così al terzo successo in campionato in altrettante partite disputate. Inizio migliore per i padroni di casa che vanno subito in meta, nonostante l’ottima partenza dei perugini, il Foligno non si disunisce ma al 7’ pareggia subito i conti grazie alla meta messa a segno da Salvati; da questo momento in poi la partita prende una direzione ben precisa con i falchetti protagonisti dell’incontro e il Perugia costretto per forza di cose a subire il continuo ed efficace avanzamento in attacco del Foligno , questa aggressività porta a due mete in pochi minuti, la prima realizzata da Eli, la seconda da Mariotti, Nel finale di primo tempo il Perugia Junior accorcia le distanze riuscendo ad arrivare all’intervallo con soli sette punti di svantaggio(19-12). Nella ripresa il Foligno continua a mantenere il controllo del match nonostante qualche fallo di troppo commesso; al 5’ Mohanea permmette con una meta di allungare nuovamente poi, nella parte centrale del parziale, i falchetti chiudono le ostilità andando a segno in rapida sequenza con Mariotti, Floridi, Battistini e Volpi per un 48-17 finale frutto di un’ottima prestazione di squadra.

“ ottimo risultato, dimostrato ampiamente impegno messo in campo fino ad adesso, i ragazzi hanno dimostrato di saper leggere bene il gioco e di saper affrontare partite difficili con tanto impegno e concentrazione. In settimana, in più di una occasione, ho visto nei volti dei ragazzi la grande volontà di far bene in questa partita; obiettivo raggiunto, contento che questo percorso di crescita , basato sulla formazione dei giocatori, dia soddisfazioni ai ragazzi anche in termini di risultati fin qui ottenuti. Il match odierno ci serve anche per continuare nel nostro percorso per disputare in futuro match ancora di maggior qualità rimediando a piccoli errori che ancora condizionano il nostro gioco. Ci tengo a fae i complimenti all’intero gruppo che ha mostrato grande spirito, attaccamento alla maglia e voglia di far bene impegnandosi ad allenarsi duramente per raggiungere sempre nuovi traguardi.”

Foligno rugby: Volpi, Murrizi, Eli, Mohanea, Cudia, Floridi, Salvati, Mariotti( c ) Tacchilei, Ercolani, Battistini, Angelucci, Garofani, Arcangeli, Cammerieri. Coach Marian Neagos

Mete Foligno: Salvati, Eli, 2 Mariotti, Mohanea, Floridi, Battistini, Volpi.

Trasformazioni Foligno: 4 Floridi