L’under 14, dopo una dura lotta, esce sconfitta dal Perugia Junior

Partita sin dalle prime fasi tirata, con Il Foligno che ha costretto il Perugia nella loro metà campo per gran parte del primo tempo; numerosi i tentativi di giocare il pallone al largo, abile il Perugia nel difendersi e rispondere colpo su colpo alle offensive biancoazzurre. I padroni di casa hanno approfittato dell’errore difensivo del Foligno, approfittandone per realizzare la prima meta di giornata; la seconda meta, arrivata in rapida sequenza, calcio del Perugia con rimbalzo favorevole che permette ai perugini di raddoppiare, tutto al 19’ del primo parziale. Nonostante il duro colpo, i falchetti non demordono e continuano a d imporre il loro gioco. Nella ripresa il Foligno non cala di atteggiamento ma, produce uno sforzo ancora maggiore fino alla meta di Angelucci al 18’, meta trasformata da Floridi. Dopo aver accorciato le distanze, il Foligno cerca il massimo sforzo per riagguantare definitivamente la partita ma, la mancata concretezza indentro la metà campo avversario, non consentono ai falchetti di completare la rimonta. Al termine del match il commento di coach Marian Neagos:” Nonostante il risultato sfavorevole, sono molto contento della prestazione dei ragazzi, hanno messo in campo molta grinta e determinazione, cercando per tutti i cinquanta minuti di portare a casa il risultato, mettendo in campo, seppur con qualche errore, un ottimo gioco evoluto e complesso. Sicuro che dopo questa esperienza saremo in grado di migliorarsi per preparare al meglio i prossimi appuntamenti.”