Prova convincente a Perugia dell’under 12

Dopo le ultime  prestazioni  non brillanti, i falchetti si ritrovano nel morale e nel gioco nel concentramento svoltosi al Santa giuliana di Perugia. Al di la dei risultati numerici che possono sembrare non soddisfacenti al massimo, gli incontri svolti contro formazioni al top e “franchige “ composte  dai migliori elementi delle varie società della regione, ha messo in mostra la qualità del  gruppo, capace oggi di farsi valere e di misurarsi  a testa alta senza timori con le formazioni notoriamente in questa stagione di maggiore levatura. L’unica sconfitta contro i pari età del Perugia Junior arrivata dopo una partita bella e combattuta affrontata con piglio diverso dalle altre volte e con un tabellino in passivo   questa volta di molto inferiore ai precedenti, soddisfazione per la vittoria contro la mista Città di Castello- Gubbio , mai superati in questa stagione, alti e bassi nei due pareggi contro Terni e la mista Cus Perugia-Orvieto.

Cus Perugia /Orvieto –  Foligno 3-3 mete di : Barili, Magrini, Marchionni

Parte bene il Foligno , ma la formazione avversaria è di qualità, recupera e va in vantaggio nel primo tempo. Ci vuole tutto l’impegno per i falchetti per riprendere in mano la situazione e tornare sopra. Un errore dei falchetti  nel finale favorisce il pareggio avversario.

Foligno –Terni  4- 4 mete di : Avalle, Marchionni, Barili(2)-

Il  Foligno rincorre sempre nel  risultato un ottimo terni, parte finale della partita giocata con il cuore  dai falchetti che acciuffano il pari e “rischiano di vincere”  nel recupero. Sinceramente  avversari  più meritevoli nella qualità di gioco squadra.

Perugia Junior -Foligno 5-1 meta di Avalle.

Bella partita questa volta contro i Pari età della squadra di casa. I ragazzi di Perugia hanno dovuto sudare le marcature e il Foligno a tratti è parso all’altezza degli avversari. Buona prova dei falchetti e gap tecnico ridotto tra le due formazioni.

Città di Castello/Gubbio-  Foligno  2- 7. Mete di  Avalle (3), Pepi(3),Bertini.

I falchetti usciti dalla partita precedente con morale alto e più fiduciosi dei propri mezzi, affrontano la mista Città di Castello- Gubbio con determinazione e un po’ di spavalderia, superando con merito la formazione avversaria.

Oggi bene nell’impegno, c’era bisogno di ritrovare un po’ di ottimismo, i ragazzi devono solo crederci e continuare a lavorare negli allenamenti.  Sono all’altezza delle altre squadre e  presi individualmente  non hanno da invidiare niente a nessuno, devono solo trovare un po’ di ordine nel gioco di squadra e cercarsi di più.

Formazione Foligno : Avalle, Barili,Bertini, Laurenzi, Magrini,Marchionni,Nannini,Negrino,Pepi, Reali,