Minifestoval, under 10: un torneo vissuto sempre in crescendo

Un inizio di torneo complicato, poi il riscatto e un buon gioco messo in evidenza per il resto della giornata; questo il “Minifestoval Luigi Coraggi” disputato dall’under 10 guidata da coach Marian Neagos, una squadra che ha raggiunto il quarto posto finale, sfiorando il podio, perdendo soltanto al golden score contro il Tuscia, nella finale terzo e quarto posto. Come detto, un inizio complicato, debutto amaro contro la Pol. Virgilio Maroso Terni, 3-1 il risultato finale per i rossoverdi; i falchetti cercano di creare gioco ma il Terni, con ottima qualità, si difende con organizzazione e, in fase offensiva, riescono a sfruttare ogni occasione concessa dovuta da piccole indecisioni della difesa folignate, una prestazione, quella del Terni, che legittima il secondo posto finale conquistato. I piccoli falchetti non demordono, non si arrendono davanti ad una delusione per un risultato tanto sperato, nel primo match, ma che non è arrivato; nel secondo match di giornata, arriva pronta la reazione, uno schiacciante 7-1 contro il Città di Castello, buon gioco corale dei biancoazzurri che mette in mostra le difficoltà in fase difensiva degli amici del Castello. La terza partita, non si discosta troppo nello svolgimento dalla precedente, il Foligno batte 7-2 il Gubbio, ottima capacità di penetrare nella difesa avversaria, nonostante qualche piccolo errore in fase di possesso, i folignati arrivano spesso in meta, sfruttando la poca attitudine al placcaggio dei piccoli eugubini. Contro il Civitacastellana, nel quarto e penultimo atto della fase a gironi, i falchetti partono subito aggressivi, sfruttando al meglio una rinnovata fiducia guadagnata nei successi precedenti a questo match; anche in difesa si vedono ottime cose, lasciando poche possibilità di possesso “pulito” ai pari età laziali. Nell’ultimo atto della fase a gironi, contro il Siena, arriva un’altra vittoria per il Foligno, la quarta di giornata su cinque incontri disputati, ancora una volta, come nel match contro il Civitacastellana , i falchetti non concedono mete agli avversari; dimostrando buone capacità nel placcaggio e nell’organizzazione difensiva. Con la vittoria contro il Siena arriva la qualificazione alla finale per il terzo posto, gli sfidanti sono il Tuscia Rugby; partita molto equilibrata, vantaggio Foligno, subito ripresi dal Tuscia, poi nuovo scatto dei padroni di casa che si portano in vantaggio tre mete ad una; il Tuscia non si demoralizza, ha la forza di crederci fino all’ultimo raggiungendo in extremis un insperato pareggio. Si va al golden score, il Foligno tenta per primo di realizzare la meta decisiva, ma non riesce a concretizzare e, su una palla persa in attacco, il Tuscia è bravo a ripartire, sfrutta un placcaggio mancato della difesa folignate e, a sua volta, mette a segno la meta decisiva per la conquista del terzo posto finale.

“ E’ Stata una bellissima giornata, abbiamo disputato un torneo in crescendo, con la prestazione che saliva di partita in partita; giocata una finale molto combattuta, i bambini hanno dato il possibile per aggiudicarsi il podio finale ma, un piccolo errore nel finale di partita, ci ha precluso questo obiettivo. Vedendo la loro crescita, si presume che, continuando a lavorare con la giusta intensità, ci sarà, in futuro, la concreta possibilità di togliersi delle belle soddisfazioni.” Queste le parole al termine del “ Minifestoval Luigi Coraggi” di coach Marian Neagos.CAMMINO DELL’UNDER 10:

FOLIGNO VS TERNI 1-3

Meta di Rinelli

FOLIGNO VS CITTA’ DI CASTELLO 7-1

Mete di Fantauzzi(2), Bertini, Rinelli, Lodovisi, Brunini e Mariotti.

FOLIGNO VS GUBBIO 7-2

Mete di Lodovisi(2), Fantauzzi(2), Mariotti, Bertini, Rinelli.

FOLIGNO VS CIVITACASTELLANA 6-0

Mete di Mariotti(2), Fantauzzi(2), Rinelli, Brunini

FOLIGNO VS SIENA 3-0

Mete di Fantauzzi, Bertini, Rinelli.

FINALE 3’ / 4’ POSTO FOLIGNO VS TUSCIA 3-4

Mete di Fantauzzi(2), Lodovisi.